Oggi è Venerdì 13

Hanno ucciso una donna
in casa nel caldo del letto,
han decapitato le teste
vuoi per odio o per religione,
han truffato clienti d’una banca
vecchia come il mondo,
C’è una terra, dove piovono
più bombe che acqua,  eppure
è nel deserto, dalle sue coste
fuggono disperati centrafricani,
che sfidano il mare aperto
al soldo di luridi e biechi
trafficanti d’uomini e donne,
venduti come merce a buon prezzo,
come bestiame affamato,
molti, troppi finiscono in fondo al mare,
anche lui ha il suo costo per farsi
attraversare, si fa complice d’un demonio
che ha fattezze umane, occhi iniettati
d’odio e sangue, piedi caprini
mani fatti come un kalashnikov.

E’ venerdì 13 ed il mondo
in preda alla follia, riproduce tutta
la sua incommensurabile pazzia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...