Magia dell’inventiva umana!

Orvieto_Brunnen_Pozzo_di_San_Patrizio

Umbria cuore verde
d’Italia, del mediterraneo
terra di Papi e di Giunone
dell’impero Romano
verde ricco polmone
dove vede il cielo ed il sole
il Clitumno ed il suo tempio
nipote amato del Tevere
dove sposa e unisce
il suo giovane ardore
al biondo genitore.

Tra fitti e folti boschi ombrosi
serpeggiano cristalline acque
che abbeverano la tua ricca
e magnifica silvana natura
ove lo Gnefro raccontò
della ninfa Nera amata
dal giovane pastore Velino
di lei innamorato in segreto
tramutata in fiume da Giunone
infuriata, ella azzurra si getta
giù dalle Marmore in spettacolare
e maestosa cascata spumeggiante
che incanta di tutti gli occhi.

Il pozzo di San Patrizio
ove discendevano i muli
con grandi giare vuote
sino al fondo a pelo d’acqua
fatta scorta per tutta Orvieto
si tornava su, senza incrociare
coloro che scendevano
a far scorta a loro volta.
Magia dell’inventiva umana!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...